Avevano documenti falsi, due arresti

Trovati in possesso di documenti falsi, sono stati arrestati e poi sottoposti alla procedura di espulsione due uomini che alla polizia hanno confessato di provenire dall'Iran, di aver comprato i documenti in Grecia, di essere arrivati clandestinamente con la nave in Puglia e di aver viaggiato fino ad Assisi con un viaggio di fortuna nascosti all'interno della stiva di un mezzo. I due, di 23 e 35 anni, sono stati fermati dagli agenti per un controllo a Rovotorto, in seguito ad una segnalazione. All'interno dei loro zaini sono stati trovati i documenti, un passaporto della Repubblica Ceca e una carta d'identità romena che contenevano le foto dei due uomini. Apparivano però palesemente contraffatti in quanto privi dei requisiti di sicurezza previsti: mancavano gli ologrammi e le scritte principali presentavano leggere sbavature nella stampa, anche il supporto cartaceo presentava dei difetti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tuttoggi.info
  2. Umbria Domani
  3. TRG
  4. TRG
  5. Umbria Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gualdo Tadino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...